News

Bando per lo sviluppo dell'offerta fieristica lombarda

Approvato il bando 2016 per l'innovazione e l'internazionalizzazione del sistema fieristico lombardo, previsto dal Piano d'azione 2014-2017 di Regione Lombardia.

L'iniziativa delI'Assessorato al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia si rivolge ad un settore strategico per l'economia lombarda. Il nostro sistema fieristico vanta una posizione di preminenza in Italia e rappresenta uno dei principali poli del mercato delle esposizioni in Europa e nel mondo, un posizionamento competitivo che chiede agli operatori un impegno continuo ad innovare contenuti, modelli organizzativi, strategie di comunicazione  e strutture espositive, per mantenere la propria offerta ai vertici degli standard internazionali.

Attraverso il nuovo bando, Regione Lombardia invita gli operatori del settore a presentare progetti, da attuarsi nel 2016, finalizzati al raggiungimento degli obiettivi riassunti nelle 5 linee d'intervento previste:

  • realizzare nuove manifestazioni fieristiche
  • incrementare la presenza di buyer esteri e accrescere la qualità dei servizi espositivi, anche attraverso l'innovazione digitale
  • realizzare manifestazioni e iniziative di promozione delle filiere produttive lombarde sui mercati esteri
  • valorizzare l'attività fieristica, e il flusso di turismo d'affari che ne deriva, per promuovere la destinazione Lombardia presso un vasto pubblico internazionale
  • qualificare le infrastrutture fieristiche di proprietà pubblica.

Il bando si rivolge agli organizzatori di manifestazioni fieristiche di livello internazionale e nazionale e ai proprietari o gestori di quartieri fieristici pubblici di livello internazionale, nazionale e regionale. È prevista l'assegnazione di contributi per un valore complessivo di 700.000 euro.

La presentazione delle domande dovrà avvenire tramite posta elettronica certificata (PEC), all'indirizzo: commercio@pec.regione.lombardia.it, indicando come oggetto: "Interventi per la competitività del sistema fieristico – bando 2016". 
Alla mail dovrà essere allegato, scansionato in formato pdf, l'apposito modulo di domanda con la descrizione dettagliata del progetto, compilato e firmato dal legale rappresentante, accompagnato da:

  • copia del suo documento di identità in corso di validità
  • preventivi di spesa
  • eventuale accordo di partnership.

La modulistica è disponibile qui sotto.

Scadenze

  • Linee d'intervento 1, 2, 3, 4 a partire dalle ore 9.00 del 12 ottobre 2015 fino alle ore 12.00 del 19 dicembre 2015
  • Linea d'intervento 5 a partire dalle ore 9.00 del 12 ottobre 2015 fino alle ore 12.00 del 16 novembre 2015.

Documenti scaricabili

Decreto di approvazione (.pdf)

Testo del bando (.pdf)

Modulo di domanda Linea d'intervento 1 | Linea d'intervento 2-3-4 | Linea d'intervento 5

Preventivi di spesa Linea d'intervento 1 | Linea d'intervento 2 | Linea d'intervento 3Linea d'intervento 4 | Linea d'intervento 5

Realizzato nell'ambito dell'Accordo di Programma Competitività