Castello di Belgioioso (PV)


Via Giuseppe Garibaldi, 1
27011 Belgioioso (PV)
Tel. +39 0382 970525
Fax +39 0382 970139 
Mail 
Sito

Polo fieristico connotato da caratteristiche di forte originalità ed unicità, il Castello di Belgioioso rappresenta, oltre che un significativo intervento di tutela e salvaguardia del bene monumentale, il risultato di un complesso progetto di riuso attento alle nuove esigenze.

L'idea guida, ispiratrice degli interventi e della programmazione, interpreta il patrimonio artistico e culturale come risorsa da rispettare per le future generazioni e motore di sviluppo socio-economico per il territorio e le popolazioni circostanti.

DATI STRUTTURALI

Superficie totale mq 48.000

  • di cui coperta (lorda) mq 3.800 (2 piani)
  • di cui scoperta utilizzabile mq 45.000 (giardino storico ornamentale)

Parcheggi pubblici in prossimità dell'ingresso al castello

Superficie sale convegno mq da 50 a 200

  • n° sale 28
  • n° posti da minimo 20 a massimo 280 posti a sedere

Superfici per ristorazione mq 330

  • n° 1 bar (110 mq)
  • n° 1 ristorante (210 mq)

ACCESSIBILITÀ

Presenza di mezzi di trasporto pubblico

  • extraurbano Sì (per Pavia e Milano)
  • urbano No 
  • servizio navetta Sì (da stazione ferroviaria di Pavia)

DISTANZE

Aeroporti MI Linate km 37; MI Malpensa km 97
Caselli autostradali A1 MI-BO km 17; A21 km 15 - A7 km 16
Stazioni ferroviarie Pavia km 12; Belgioioso m 800
Fermate mezzi di trasporto pubblico m 300

CONTROLLO ACCESSI INFORMATIZZATO

No

CERTIFICAZIONE DEI DATI

No

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il Polo fieristico ospita i seguenti eventi di livello nazionale:

  • MOSTRA NAZIONALE DI ANTIQUARIATO, vetrina per mercanti d'arte e gallerie antiquarie
  • PAROLE NEL TEMPO, piccoli editori in mostra
  • OFFICINALIA Mostra Mercato Nazionale di alimentazione biologica ed ecologia domestica
  • FASHION VINTAGE SHOW, mostra della moda e degli accessori d'epoca.

Eventi ormai conosciuti, che certificano il lavoro del Castello di Belgioioso come uno dei più interessanti esempi di attività culturale capace di generare le risorse necessarie alla conservazione del monumento.

Realizzato nell'ambito dell'Accordo di Programma Competitività